Psicologia della “neo-genitorialità”/ First-time parents

Diventare genitori per la prima volta modifica profondamente il legame coniugale e rappresenta una sorta di sfida che può attivare risorse relazionali e personali e consolidare l’identità della coppia ma, all’opposto, può anche ostacolarne il cammino. Molto spesso, infatti, il passaggio alla genitorialità comporta un periodo di crisi nel rapporto di coppia, che viene superato quando entrambi i coniugi riescono a integrarsi sia come coppia che come genitori. In questa fase delicata emerge di più il senso di coinvolgimento in un progetto comune, la partnership, il cosiddetto passaggio “dall’alcova al nido”.

Ogni coniuge deve affrontare adeguatamente “il salto di posizione” che la nuova responsabilità genitoriale comporta.  Il parenting condiviso è frutto di rispetto del ruolo e dei compiti educativi dell’altro partner. La collaborazione tra i due neo-geniori è quindi anche dialogo e negoziazione.

La nuova presenza del figlio ha diritto ad occupare un nuovo posto e non può limitarsi a riempire un vuoto o a soddisfare un’esigenza del genitore: il patto genitoriale deve garantire al figlio, oltre che adeguate cure fisiche, anche  gli aspetti protettivi e gli aspetti empatici caratteristici del codice materno e gli aspetti di ordine e di giustizia, tipici del codice paterno. Lo stile di attaccamento sicuro è quello in grado di garantire tale benessere e la capacità di stabilire buone relazioni nelle esperienze successive della vita. Il bambino con stile di attaccamento sicuro sa affrontare il distacco, senza interrompere emotivamente il legame.

PARENTS FOR THE FIRST TIME

Became parents for the first time modify deeply tie conjugates and represents a kind of challenge that can activate relational and personal resources and consolidate the identity of the brace but, to the opposite one, can also hinder of the way. A lot often, in fact, the passage to became parents for the first time  involves a period of crisis in the brace relationship, that it comes exceeded when both the spouses succeed to integrate themselves are like brace that like parents. In this delicate phase the sense emerges more than involvement in a common plan, the partnership, the so-called passage “from the alcove to the nest”.

Every spouse must adequately face “the position jump” that the new responsibility involves. The parenting shared it is fruit of respect of the role and the educational tasks of the other partner. The collaboration between the two newones is therefore also dialogue and negotiation.

The new presence of the son has straight to occupy a new place and it cannot be limited to fill up an empty one or to satisfy a requirement of the parent: the  pact of family must guarantee the son, beyond that adapted physical cures, also the protecting aspects and characteristic the aspects of empathy to us of the maternal code and the aspects of order and justice, typical of the paternal code. The style of sure attachment is that one in a position to guaranteeing such well-being and the ability to establish good relations in the successive experiences of the life. The child with style of sure attachment knows to face the separation, without to interrupt the tie emotionally.

Claudia Sposini 01-03-2012

Non c’è ancora nessun commento.

Lascia un commento

WP_Big_City

Devi effettuare il login per scrivere un commento.

Clicca qui per registrarti

... oppure lascia un commento con il tuo account Facebook